NORME DI ACCESSO AI MONUMENTI DIOCESANI

Dal 6 agosto 2021, in ottemperanza alle disposizioni governative vigenti (DL nr. 105/2021 del 23 luglio 2021), l’accesso ai monumenti diocesani di Ravenna è consentito esclusivamente con il possesso di certificazione verde (GREEN PASS). La certificazione è obbligatoria dai 12 anni. All’accesso di ogni monumento è richiesto di esibire: il biglietto d’ingresso, un documento d’identità valido e la certificazione verde (GREEN PASS) che verrà validata attraverso i sistemi applicativi previsti dalla normativa (app VerificaC19 del Ministero della Salute). Rimangono inoltre in vigore le prescrizioni di sicurezza anti-Covid previsti dalla normativa e consultabili a link. ATTENZIONE: in mancanza del Green Pass valido e di un documento valido non sarà possibile accedere ai monumenti diocesani. I biglietti di ingresso NON saranno rimborsabili in nessun caso. Per maggiori informazioni sul Green Pass: www.dgc.gov.it

  • INDOSSARE SEMPRE LA MASCHERINA COPRENDO BENE NASO E BOCCA.
  • IGIENIZZARE LE MANI CON IL GEL DISINFETTANTE A DISPOSIZIONE NEI VARI SITI MONUMENTALI.
  • PRENDERE POSTO SOLO DOVE CONSENTITO TENENDO CON SE’ I BAMBINI DI ETA’ INFERIORE AI 14 ANNI.
  • MANTENERE SEMPRE LA DISTANZA INTERPERSONALE DI SICUREZZA DI OLTRE 1 M.
  • RISPETTARE LA CAPIENZA MASSIMA E LIMITE DI TEMPO DI VISITA SPECIFICATI ALL’INGRESSO DI OGNI MONUMENTO, EVITANDO GLI ASSEMBRAMENTI DENTRO E FUORI DALL’EDIFICIO.

NORME DI ACCESSO AGLI EVENTI FONDAZIONE RAVENNA ANTICA

Dal 6 Agosto 2021 – sulla base del Decreto Legge 23 Luglio 2021, n. 105) – l’accesso agli eventi sarà consentito esclusivamente agli spettatori muniti del GREEN PASS COVID-19: vaccinazione, test molecolare o antigenico rapido (ovviamente negativo) effettuato nelle ultime 48 ore o la guarigione da COVID-19.
Non sarà consentito l’accesso a persone sprovviste di Green Pass.