Quale Borgo? Dovadola

15.00

Categories:,

Due sono gli elementi che meglio sanno raccontare l’anima di Dova-dola, piccolo centro che sorge in un territorio ricco di storia e tradizioni. Il primo è la Rocca dei Conti Guidi, costruita per controllare e difendere il territorio, mentre la seconda è l’Eremo di Montepaolo che, tra il 1221 e il 1222, ospitò Sant’Antonio da Padova, il cui culto è ancora vivo e profondamente sentito in tutta Italia. Terra di viaggi, incontri e contaminazioni, Dovadola ha mantenuto viva un’accoglienza genuina, autentica. Famosa per aver dato i natali a Benedetta Bianchi Porro e per la “Sagra del tartufo”.

PUNTO D’INCONTRO ED ORARIO Davanti Torre dell’orologio, P.zza Cesare Battisti
QUANDO 30 Maggio ore 09.00 

12 Giugno  ore 09.00

(tutto l’anno, disponibile anche su richiesta)

DURATA 4 ore circa
LINGUE DISPONIBILI Italiano, Tedesco
INCLUSO
Guida abilitata a cura di Tiziana Brescacin

NOTE:

Equipaggiamento minimo necessario per le escursioni: zaino tecnico da 20-30 lt con copri zaino antipioggia, calzature da trekking con suola scolpita (obbligatorie – preferibilmente scarponcino alto, NO scarpe da ginnastica o trail), pantaloni lunghi, guscio impermeabile antipioggia, bandana/berretto estivo e occhiali da sole, crema protettiva solare, 2 lt di acqua. Sono vivamente consigliati, ma non obbligatori, i bastoncini telescopici. Le Guide si riservano di non accettare al trekking, anche sul posto la mattina della partenza, chi non venisse ritenuto idoneo in condizioni fisiche o equipaggiamento inadeguati.

Si segnala che lungo il percorso non ci sono sorgenti di acqua e quindi è necessario portare con sé la quantità necessaria per la giornata (consigliamo almeno 2 lt per partecipante).

Possono partecipare i minori di età superiore ai 12 anni, abituati a camminare su sentieri di montagna, abituati ai forti dislivelli e accompagnati da un genitore.

In caso di condizioni meteo particolarmente avverse o eventuali restrizioni alla mobilità legata alle norme anti-Covid (sia riguardanti il luogo in cui avviene l’escursione, che di provenienza del partecipante), l’escursione potrà essere annullata con congruo preavviso e la quota di partecipazione verrà interamente rimborsata con bonifico.

Orari e percorsi degli itinerari proposti potranno subire variazioni, anche sul momento, per motivi logistici o legati alla sicurezza del gruppo, per cause tecniche o meteorologiche, a insindacabile giudizio delle guide

Chiediamo ai nostri gentili Clienti di indossare sempre la mascherina protettiva che copra naso e bocca e di mantenere una distanza di almeno un metro dalle altre persone.

Passeggiata facile nei pressi del Borgo. Durata ca. 1,5 ore. Dopo la passeggiata visita al borgo.

Centro storico, con sosta alla mostra delle armi bianche, Rocca dei Conti Guidi (esterno), visita alla bottega del liutaio Foscolo Lombardi, breve passeggiata verso l’Abbazia di Sant’Andrea, Badia (tomba della Santa Benedetta Santa Porri). Visita della chiesa e ritorno al centro del borgo a piedi. Fine della visita